Eroe d’inizio Secolo

Fiumi di inchiostro: fiumi d’inchiostro andranno versati ancora e ancora per descrivere l’Azione e il Campione. Sul tracciato di una delle più antiche rassegne ciclistiche d’Italia nonché delle più affascinanti del ciclismo internazionale, Vincenzo Nibali, messinese classe 1984, detto Lo Squalo, ha aperto la stagione delle Classiche Monumento esattamente come l’aveva lasciata al Lombardia: vincendo. “A fari spenti” – Si era presentato così alla partenza, dopo una buona Tirreno-Adriatico e lasciando intendere quello che già era stato detto: gli obiettivi stagionali sono Tour e Mondiale. E invece a 7km dalla fine i fari li ha accesi, si è preso la …