Se è gratis, il prodotto sei tu

Questo è un estratto da una bozza di più di un anno fa che non ho mai pubblicato. Riparto da qui per parlare dell’inchiesta del giorno (fin qui anche dell’anno) condotta dal NY Times e di come, almeno io, stia fraintendendo l’uso di internet. Fra i motivi per cui provo a tenere un blog il primo posto lo occupa facebook. Sì, facebook, non mi piace. Non mi piace che mi chieda le cose, che me le ricordi e più in generale che voglia a tutti i costi interagire con me. È subdolo facebook, con quei suoi salutini simpatici al mattino, …

Face Recognition

Alla fine è diventato di casa: lo abbiamo prima osservato, poi ci abbiamo giocato assieme – talvolta prendendolo in giro – ed infine lo abbiamo adottato. Il riconoscimento facciale è diventato carta canusciut’ o almeno così ci pare. Il processo di adozione non è stato veloce, ma sicuramente è stato inesorabile: uno schiacciasassi, un attacco a tenaglia che ci ha presi – e continuerà a prenderci – da diversi fronti. Dopo diversi tentativi nel campo della biometrica applicata alla sicurezza pare che la face recognition sia la chiave più sicura per sbloccare i nostri lucchetti più importanti: iPhone X è …