Buran: era proprio necessario dare un nome all’inverno?

La neve è perfetta: custodisce quando tutto sembra precipitare in gelo e ghiaccio. Spesso lo si ignora, pensando alla neve che scende verticale come alla causa di quel gelo che prova ad aprirti la faccia a suon di raffiche di spilli pungenti che ti colpiscono orizzontali, ma resta vero il contrario: la neve preserva ciò che copre da ciò che le sta sopra, è uno strumento di difesa offerto al basso dall’alto. Per paradossale che possa sembrare, sotto la neve fa più caldo che sopra. La neve e il gelo grattano il fondo del barile delle inutili preoccupazioni di soggetti …

Ponte della Libertà

Era da anni che non tornavo a Venezia, non mi aspettavo di trovarla cambiata e così è stato. Com'era facile prevedere a cambiare sono stato io.

Il ponte sospeso nel tempo

Sono entrato a Venezia tanto volte e in modi diversi, ma mai l’avevo fatto a piedi. Il materializzarsi della città dal fitto della nebbia e nell’intermittenza degli zaini mossi dai passi dei compagni che mi precedevano ha incarnato la quintessenza dell’idea di città magica, epiteto forse inflazionato ma certamente adeguato per la città. Assieme ai passi, i colori del sole di metà inverno, dietro le architetture industriali di Marghera, hanno avuto il potere di riprodurre nelle orecchie la mia canzone del ponte per antonomasia: il brano senza cui non potevo affrontare partenze e arrivi da Santa Lucia. Era da anni …

Seppure non l'avevate mai visto, a migliaia giuravano che in mezzo al labirinto in quota delle valli si nascondeva un luogo simile a una porta o un ponte fra due mondi.

E. Brizzi

Le promesse che facciamo in viaggio

Il sentiero esce in salita dal nido di case e quasi subito sbuca su un pianoro erboso disteso ai piedi delle cime Poche centinai di metri avanti a voi oltre ai prati lucidi sui quali pascola una mandria la saracinesca colossale di una diga non riesce a nascondere il crinale che segna il confine Settecento metri scarsi di dislivello vi separano dallospitale del san beranrdo il punto piu alto del vostro personale giro d’Europa a peidi.           Ho impiegato giusto due mesi a mettere assieme i pezzi delle sensazioni, delle emozioni e – a questo punto – …